lingua latina

Home/Tag: lingua latina

Perché s’impara il latino?

2020-09-08T11:48:24+01:00

Nel nostro precedente articolo abbiamo precisato che il latino è una lingua storica e di cultura, che ci consente di seguire il cammino dell’uomo attraverso i secoli e di coglierne due aspetti fondamentali: la storicità e la razionalità. Se è vero che alcuni motivi per i quali il latino è stato studiato nei secoli precedenti – quando la conoscenza della lingua di Roma aveva delle evidenti implicazioni pratiche ed era necessaria per poter accedere a determinati incarichi (pensiamo a avvocati, notai, giuristi in genere, medici, segretari, per non parlare di tutta la gerarchia della Chiesa cattolica) – oggi [...]

Perché s’impara il latino?2020-09-08T11:48:24+01:00

Via directa

2020-09-05T12:57:13+01:00

Symbola quae sequitur anno 1938° in commentariis Societatis linguae latinae usui internationali adaptandae, qui Lygia appellabantur, a Villelmo Henrico Denham Rouse latine exarata apparuit. Villelmus ille (1863°-1950°) linguae latinae graecaeque illustris magister fuit, qui Cantabrigiae viam directam ad linguas docendas, quae dicitur, diu ac strenue excoluit. Plura scire volentibus de via directa hunc et hunc eiusdem Rouse librum suademus. Symbola quam hic proponimus in ipsis commentariis hic legi potest. VIA DIRECTA O praeclaram beate vivendi et apertam et simplicem et directam viam! (Cicero, De finibus, I 57). Si rogas, quonam modo latine sit discendum, praesto est responsum: disce utendo! [...]

Via directa2020-09-05T12:57:13+01:00

Hans Henning Ørberg

2020-08-19T09:59:11+01:00

Un secolo fa nacque Hans Henning Ørberg, professore e studioso danese che ​col suo corso, Lingua Latina per se illustrata, ha avvicinato al latino decine di migliaia di giovani, insegnandolo a numerose generazioni. Dagli anni cinquanta del secolo scorso fino agli ultimi giorni della sua vita egli vi​ ha indefessamente lavorato, non solo arricchendolo di nuovi volumi e sussidi, ma migliorandolo e limandolo fin nei minimi particolari​, con attenzione e diligenza più che certosina. Nell’anniversario della sua nascita ci piace dunque pubblicare una breve intervista che ci concesse nell’aprile del 2008. A lui va oggi il nostro grato ricordo, e ogni giorno il nostro [...]

Hans Henning Ørberg2020-08-19T09:59:11+01:00

De Ara pacis

2020-08-19T11:12:46+01:00

Vere novo, vobis monstrare cupimus imaginem lacunariorum Arae Pacis, quam curavit exstruendam Augustus, ut memoriae proderet victoriam suam de populis circa Mare Nostrum incolentibus. Constructio conscita est a. d. III Id. Iul. anno XIII ante Christum natum, et ara ipsa dedicata a. d. III Kal. Feb. anno IX ante Christum natum: qui dies Liviae natalis erat, uxoris imperatoris. Facta est ex marmore Carrariensi, neque secus atque templum minus, in quibus sacrificia rite perpetrabantur. Dividitur in lacunaria, ex quibus vobis unum ostendimus (vide imaginem I), in quo depingitur Tellus dea, id est, terra ferax et fertilis. Ornatur maeandris, qui [...]

De Ara pacis2020-08-19T11:12:46+01:00

De sancto Valentino martyre, cur sponsorum patronus habeatur

2020-08-19T11:11:53+01:00

Hoc die, 14° mensis februarii, sanctum quendam, Valentinum nomine, coli vix est qui ignoret, qui sponsorum sponsarumque patronus esse dicatur. Unde autem orta est haec traditio? Ad hoc interrogatum non tam facile est respondere. Perpauca de sancto illo martyre scimus. Quibus studia haec hagiographa in deliciis sunt, legant ea quae anno 1658° bollandianus quidam vir scripsit (bollandiani vocantur coetus quidam jesuitarum qui ab Johanne Bollando nomen ducunt, quique inde ab anno 1643° Acta sanctorum ratione vere critica magnaque cum diligentia ediderunt). Multa ibi discetis quae de sancto Valentino presbytero, Romae anno ut videtur 269°, imperatore Claudio II Gothico, [...]

De sancto Valentino martyre, cur sponsorum patronus habeatur2020-08-19T11:11:53+01:00

Che cos’è il latino?

2020-09-05T21:12:07+01:00

Quante volte avrete sentito dire latino sì e latino no? Vivo o morto, utile o inutile, bello o brutto, interessante o noioso, per non parlare di cattolico, classista e fascista: sono solo alcuni dei tanti aggettivi accostati al latino, che, se non altro, dimostrano quanto sia difficile darne una definizione certa e imparziale. Anche perché l’affaticarsi nella scelta dell’aggettivo più appropriato spesso distoglie l’attenzione dal punto fondamentale, dal quid, come direbbe Cicerone, cioè dal sostantivo, il latino. Ebbene il latino è una lingua. Una lingua, ogni lingua, presuppone una comunità di parlanti. Coloro che parlavano il latino erano [...]

Che cos’è il latino?2020-09-05T21:12:07+01:00

Le ragioni d’un diario in Rete sul latino

2020-09-05T21:08:29+01:00

Basterebbe dire che ci occupiamo di latino da anni, e con passione, per spiegare l’origine di questo progetto. Potremmo ovviamente aggiungere che il latino ci piace, c’interessa, ci affascina perfino: e sarebbero motivi più che sufficienti per creare un diario in Rete. Soprattutto se si pensa che il latino è una lingua e che, in quanto tale, prevede la comunicazione, la condivisione. Potremmo anche elencare una serie di motivi per cui studiare il latino è importante e necessario, se non fosse che ci sembra in fondo ozioso disputare pro latinitate, dato che questa lingua, piaccia o no, in Italia e in buona parte [...]

Le ragioni d’un diario in Rete sul latino2020-09-05T21:08:29+01:00
Torna in cima